Impostare e creare un piano di cura (o appuntamento con motivo multiplo)

clock.png Tempo di lettura: 3 minuti

Questo articolo ti spiega cos'è un piano di cura (o appuntamento con motivo multiplo) e come fare per impostarlo ed utilizzarlo nella tua agenda Doctolib. 

L'essenziale

Il piano di cura (o appuntamento con motivo multiplo) è un percorso che raggruppa tutte le prestazioni e/o consultazioni che un paziente deve effettuare in vista di un determinato appuntamento. Queste prestazioni e/o consultazioni sono i motivi di visita che costituiscono il piano di cura e sono tra loro correlati.

Il piano di cura (o appuntamento con motivo multiplo)

  • può contenere sino ad un massimo di 5 motivi di visita
  • fa sì che tutti i motivi di visita previsti dal piano siano tra loro correlati
  • ti permette di individuare facilmente le tue disponibilità in agenda quando inserisci un appuntamento per il motivo principale del piano di cura

È possibile modificare o eliminare un piano di cura. Tuttavia, gli appuntamenti presi prima della modifica manterranno le vecchie impostazioni. Solo gli appuntamenti a venire terranno conto delle modifiche apportate.

Cos'è il piano di cura o appuntamento con motivo multiplo

Il piano di cura (o appuntamento con motivo multiplo) è un percorso che raggruppa tutti i motivi di visita che un paziente deve effettuare in vista di un determinato appuntamento (che sarà il motivo principale del piano di cura). 

Per esempio, se è previsto un appuntamento con un cardiologo per una Prima Visita, in vista dell'appuntamento il paziente potrebbe dover effettuare un Test da sforzo e un ECG (elettrocardiogramma). In questo caso, quindi, il paziente avrà 3 appuntamenti: un appuntamento per il Test da sforzo, un appuntamento per l'ECG e un appuntamento per la Prima Visita cardiologica. Il piano di cura sarà quindi composto da 3 motivi di visita che sono la ragione dei 3 appuntamenti:

  1. Motivo di visita 1: Test da sforzo
  2. Motivo di visita 2: ECG
  3. Motivo di visita 3: Prima Visita cardiologica 

I motivi di visita che costituiscono il piano di cura sono tra loro correlati: nell'esempio qui sopra, il paziente dovrà effettuare prima il Test da sforzo, poi l'ECG e infine la Prima Visita cardiologica. Per questo motivo il piano di cura viene anche detto appuntamento con motivo multiplo.

Nelle sezioni che seguono, vedremo come fare per impostare un piano di cura nella tua agenda Doctolib e come fare per utilizzarlo durante la prenotazione di un appuntamento.

Impostare appuntamenti con motivo multiplo

Prima di cominciare, accertarti di avere già configurato nella tua agenda Doctolib i tuoi motivi di visita, poiché necessari per impostare gli appuntamenti con motivo multiplo. In questo articolo ti spieghiamo come procedere.

  1. Recati in Agenda (Accessi necessari: amministratore. Per verificare i tuoi diritti clicca qui)
  2. Fai clic sui 3 trattini bars.png in alto a destra, dove vedi la tua foto profilo (o le tue iniziali)
  3. Fai clic su Impostazioni
  4. Fai clic su Motivi di visita
  5. Nella pagina che si apre, seleziona la voce Tutte le Agende dalla casella in alto a sinistra
  6. Fai clic su Opzioni Avanzate settings.png in alto a destra
  7. Spunta il bottone Appuntamenti con motivo multiplo buttom.pngnel menu laterale di a sinistra
  8. Fai clic sulla X nell'angolo in alto a sinistra del menu laterale per richiuderlo
  9. Nella colonna Motivi multipli, al centro della pagina, fai clic su Crea in corrispondenza del motivo principale del piano
  10. Nella pagina che si apre fai clic su plus-circle.pngAggiungi Motivo
  11. Seleziona la specializzazione del medico
  12. Seleziona il motivo di visita (puoi aggiungerne fino a 5)
  13. Seleziona l'intervallo di tempo minimo e massimo tra i motivi
    • l'intervallo che imposti stabilisce quando verranno effettuati gli appuntamenti per i motivi di visita che stai inserendo:
      • Se imposti un intervallo minimo di 2 ore, tra un appuntamento e l'altro dovranno trascorrere almeno 2 ore
      • Se imposti un intervallo massimo di 12 ore, tra un appuntamento e un altro non potranno trascorrere più di 12 ore
  14. Fai clic su Conferma per concludere la creazione del piano di cura
    • per modificare l'ordine dei motivi di visita, che stabilirà l'ordine degli appuntamenti relativi, fai clic sulla freccia orders.JPGa sinistra del motivo di visita in questione e trascinalo nella posizione desiderata
    • per eliminare un motivo di visita, fai clic sulla X rossa a destra del motivo di visita
    • per eliminare tutti i motivi di visita, fai clic su Elimina in basso a sinistra
  15. Per tornare alla schermata precedente, relativa ai tuoi Motivi di visita, fai clic su chevron-left.pngIndietro in alto a sinistra

Importante

  • I motivi di visita che costituiscono il piano di cura non possono essere suddivisi a loro volta in altri motivi di visita: ogni motivo di visita presente nel piano di cura costituisce infatti uno specifico appuntamento per il paziente
  • Il piano di cura può essere impostato su agende diverse, per specializzazioni diverse e/o su agende risorsa. È quindi importante avere impostato gli orari di apertura corretti per i vari motivi di visita, su ogni agenda interessata. Per informazioni su come creare un'apertura per i motivi di visita scelti clicca qui
  • Il motivo di visita principale è quello per il quale vengono inseriti nel piano i gli altri motivi di visita. Non può essere quindi essere al contempo inserito in un altro piano di cura come motivo di visita preliminare

Prenotare un appuntamento per un piano di cura

In questa sezione vediamo i passaggi da seguire per prenotare un appuntamento per un piano di cura. Come indicato nelle sezioni precedenti, il piano di cura (o appuntamento con motivo multiplo) è un percorso composto da tutti i motivi di visita che un paziente deve effettuare in vista di un determinato appuntamento (che sarà il motivo principale del piano di cura). 

  1. Recati in Agenda (Accessi necessari: almeno gestione appuntamenti. Per verificare i tuoi diritti clicca qui)
  2. Se hai accesso a più agende, nella barra di sinistra, seleziona l'agenda per cui vuoi prenotare l'appuntamento
  3. Fai clic sul pulsante giallo Prenota un appuntamento
  4. Seleziona il Motivo di visita principale per il piano di cura
    • a fianco del motivo di visita principale vedrai quanti sono i motivi di visita che compongono il piano di cura
  5. Le disponibilità future vengono visualizzate in viola
    • L'intervallo minimo e massimo tra due appuntamenti varia da 0 minuti a 12 ore, oltre tale intervallo viene proposta una nuova disponibilità oraria
  6. Per consultare le alternative successive, fai clic su Successivo e per tornare indietro nel tempo fai clic sulla freccia verso sinistra
  7. Passando il puntatore del mouse su uno slot, nella barra gialla di sinistra, vedrai i dettagli di tutti gli appuntamenti previsti dal piano di cura (motivo di visita, data e orario) 
  8. Fai clic sullo slot desiderato per prenotare l'appuntamento
  9. Si apre la finestra di prenotazione dell'appuntamento dove vedrai riassunti tutti gli appuntamenti per i motivi di visita previsti dal piano di cura
  10. Inserisci i dati del paziente
    • per vedere come inserire i dati del paziente e creare un appuntamento clicca qui
  11. Fai clic su Crea appuntamento per concludere la prenotazione

L'appuntamento per il piano di cura è stato correttamente creato e in agenda compariranno tutti gli appuntamenti previsti per il piano di cura. Passando il puntatore del mouse sopra ad uno degli appuntamenti, vedrai i dettagli del motivo di visita previsto per quell'appuntamento nella barra laterale di sinistra.

Importante

  • I pazienti possono prenotare un appuntamento per un piano di cura online, se i motivi di visita previsti dal piano sono stati resi prenotabili dal web e debitamente configurati. Durante la prenotazione online, il paziente vedrà come prima disponibilità quella del primo motivo di visita previsto dal piano di cura.
  • Il paziente non sarà informato dell'esistenza di più motivi di visita e quindi di più appuntamenti previsti dal piano di cura (a meno che nella sezione Guida i tuoi Pazienti > Istruzioni tu non l'abbia specificato). I promemoria degli appuntamenti seguono la stessa logica: un solo SMS/e-mail contenente un solo orario. 

 

Informazioni utili  

  • Gli stati di visita effettuata, in sala d'aspetto e visita in corso dovranno essere associati ai singoli appuntamenti che compongono il piano di cura
  • Gli stati di assenza giustificata e assenza ingiustificata influiscono sull'intero piano di cura
  • Se desideri spostare l'appuntamento per un piano di cura, dovrai spostare il primo appuntamento previsto per agire su tutti gli appuntamenti restanti. Ti consigliamo in questo caso di utilizzare la funzione Sposta Appuntamento che compare nella finestra dell'appuntamento, sulla barra laterale di destra. In questo articolo, nella sezione Spostare un appuntamento sulla stessa agenda partendo dalla finestra dell'appuntamento troverai maggiori informazioni su come procedere.

 

 

Hai trovato quello che cercavi?